5 risposte a “il congresso AID

  1. Ciao !
    Tempo fa ti avevo scritto qualche riga e qualche mia impressione su un tuo vecchio post legato alla dislessia.
    Dimmi solo se è andato perso o non meritava risposta per le troppe castronerie.
    Grazie.
    🙂

  2. Problemi? Il congresso è durato così tanto?
    Io sono riuscita a fare dei test di inglese che i miei dislessici … ce l’hanno fatta! Avevo molta paura. Così contenta! Scritto poco. Spaziature larghe. Molto in stampato maiuscolo. La comprensione non richiedeva NESSUNA induzione. Spiegato le consegne individualmente. E ce l’abbiamo fatta! Non tutto bene, ma credo di aver capito la strada. Roberta, grazie, anche da parte loro.

  3. Ciao.
    Anche io logopedista emigrata a Roma. Anche io DSA prevalentemente. Anche io questo deludente corso che mi fa capire solo che al di sotto dell’Umbria siamo in Burundi (che poi magari in Burundi si lavora bene, chissà).

    Mi piace molto come scrivi e descrivi la vita quotidiana di una logopedista consapevole. Sì, mi piace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...